Dottor Alberto Guariglia e Dottor Carlo Ghislandi
CHIAMA 02 6592361 RICHIEDI INFORMAZIONI

La prevenzione nei bambini è fondamentale per ridurre od evitare problemi futuri

La prevenzione nei bambini si pratica con l’insegnamento di una corretta igiene orale e con controlli precoci e periodici dall’odontoiatra al fine di intercettare e curare eventuali anomalie di crescita o sviluppo dell’apparato maxillo facciale.

Igiene orale

Un’alimentazione sana e varia e corrette manovre di igiene orale quotidiana sono i presupposti fondamentali per eseguire una corretta prevenzione: lavare i denti dopo ogni pasto è fondamentale per ridurre il numero di batteri responsabili della carie e delle malattie gengivali.

Fin dalla nascita è buona abitudine pulire delicatamente con una garza bagnata le gengive e il dorso della lingua del bambino dopo ogni poppata. Con la comparsa dei dentini da latte si sostituirà la garza con uno spazzolino di piccole dimensioni. Quando il bambino inizierà a voler fare da solo, lasciategli lo spazzolino per giocare: abituato a vedere i genitori lavarsi i denti saprà già a cosa serve e come si usa. Dopo il gioco il genitore provvederà a lavare bene i denti al bimbo fino a quando, crescendo, diventerà autonomo.

I denti vanno lavati possibilmente dopo ogni pasto. E’ necessario uno spazzolino di forma adeguata, con una testina piccola per poter arrivare anche nei settori più nascosti della bocca. Il dentifricio non è indispensabile; se il bambino lo richiede, compratene uno a base di fluoro e usatene pochissimo in quanto la maggior parte viene inghiottito.