Dottor Alberto Guariglia e Dottor Carlo Ghislandi
CHIAMA 02 6592361 RICHIEDI INFORMAZIONI

In gravidanza è utile sapere che...

Durante il periodo della gravidanza l'organismo della futura mamma è sottoposto a notevoli modificazioni che influiscono in maniera determinante anche sulla salute dei denti e delle gengive. Le alterazioni dei livelli ormonali determinano un cambiamento delle mucose orali con gengive più gonfie e sanguinanti e modificazioni nella composizione della saliva con conseguente maggiore ritenzione di placca e tartaro. Tutto questo, associato ad una variazione delle abitudini alimentari (spuntini fuori pasto etc), favorisce l'instaurarsi di carie e di malattia parodontale, o l'aggravarsi di situazioni preesistenti.
Inoltre il sanguinamento gengivale e la dolenzia possono indurre le future mamme a ridurre il grado di igiene orale e favorire così l'ulteriore accumulo di placca e tartaro.
C'è anche da tenere in considerazione la minore risposta immunitaria di una donna in gravidanza che rende ancora più probabile l'insorgenza di tali patologie.

Secondo le statistiche la gengivite da gravidanza colpisce un'altissima percentuale di donne con sintomi e intensità che variano da soggetto a soggetto. È molto importante prevenirla durante la gravidanza perché, pur essendo una malattia reversibile, può progredire con il tempo ed attaccare l'osso divenendo, in forma più grave, malattia parodontale. Rappresenta un rischio da non sottovalutare in quanto studi scientifici ampiamente dimostrati evidenziano che l'infezione si può trasmettere al tratto genitale provocando eventi negativi, primo fra tutti un parto pretermine con il rischio per il bambino di nascere sottopeso.
Da ciò si evince l'importanza dei controlli dentali preventivi nella prospettiva di una gravidanza e successivi durante la gravidanza.

E' per questo che noi mettiamo in atto nel nostro studio un programma di prevenzione chiamato appunto "programma gravidanza" che prevede di informare la futura mamma e inserirla in un ciclo di richiami periodici individualizzati durante i 9 mesi di gravidanza proprio per prevenire le patologie descritte sopra.